La sindrome dell’intestino permeabile (conosciuta anche come leaky gut syndrome) è una patologia che porta ad un alto stato infiammatorio e ad alterazioni delle risposte immunitarie.
Per alcuni ricercatori, questo disturbo può essere la base di molte malattie autoimmuni: la barriera del nostro intestino, normalmente, contribuisce all’assorbimento dei nutrienti e all’inibizione del passaggio alla circolazione di tossine, allergeni e patogeni evitando una iperattività del sistema immunitario.
In caso di  Permeabilità Intestinale, le giunzioni delle cellule che compongono l’epitelio si allentano creando spazi tramite i quali varie sostanze possono arrivare in circolo.
Per ora, la diagnosi dell’intestino permeabile avviene tramite la misurazione dei livelli di zonulina, una proteina attualmente conosciuta come unico mediatore fisiologico in grado di modulare le giunzioni intracellulari andando ad aumentare la permeabilità dello strato epiteliale dell’intestino tenue.
La disregolazione della zonulina, individuabile tramite il Test di Permeabilità Intestinale, potrebbe contribuire al disturbo della funzione di barriera intestinale portando al passaggio di antigeni coinvolti nella patogenesi di diverse malattie come intolleranze alimentari, malattie autoimmuni sistemiche e malattie infiammatorie intestinali.
Le cause sono da ricercare, principalmente, nello stile di vita: negli ultimi anni, sia la qualità degli alimenti sia la nostra dieta sono cambiati verso un regime più industrializzato e occidentale e il nostro intestino non è stato in grado di abituarsi con un’adeguata evoluzione (cosa che richiede generazioni).
Occorre quindi prestare attenzione alla qualità degli alimenti ed alla composizione della dieta, seguire le regole della vera dieta mediterranea (consumo di proteine vegetali, basso consumo di grassi e proteine animali).
Altri fattori che possono contribuire alla alterazione della permeabilità intestinale sono: inquinanti ambientali, farmaci (inibitori della pompa protonica, cd “protettori gastrici”) ed alcol.

Un Esame tramite Test della Permeabilità Intestinale ed una corretta diagnosi sono alla base dei trattamenti.

Siamo lieti di annunciare che dal
1° gennaio 2024, lo studio si trasferirà nella nuova sede di via Mariano Stabile 27, 90139 Palermo.
Questo cambio rappresenta un passo importante per migliorare i nostri servizi e offrirvi un ambiente più moderno e accogliente. Vi ringraziamo per la fiducia che ci avete accordato fino a oggi e saremo pronti ad accogliervi nella nostra nuova sede.